• Teatro

    Teatro

Filodrammatica di Laives: "Tutti pazzi per Giulia"

La Filodrammatica di Laives presenta:

TUTTI PAZZI PER GIULIA
I coniugi Giulia e Umperio (“Umpi”) Milani sono in vacanza sulle Alpi francesi. Umpi si ritrova chissà come ad essere ammalato di varicella. Il giovane e scaltro direttore dell’albergo Victor, ardente corteggiatore di Giulia, lo segrega in una stanza nel sottotetto. Poco dopo un secondo paziente ammalato di varicella viene “ricoverato” nella medesima stanza: Edoardo (“Edo”) Nardi. Questo si rivela essere il primo marito di Giulia. Umpi diventa geloso. Per tenere Giulia al sicuro, ignaro la manda a sciare in alta montagna con Victor. I due pazienti intanto vengono assistiti dalla “Tata” (signora Carloni).
Lei è stata la baby-sitter di Umpi. Dopo tre giorni strazianti i nervi dei nostri due eroi crollano. Edo non sopporta le ossessionanti cure della Tata, Umpi soffre di gelosia: Giulia non ha ancora fatto rientro dalla baita in montagna. Le ire di Giulia lo assalgono quando ella gli rivela che nella baita erano campeggiate pure 25 studentesse collegiali. Umpi vorrebbe rappacificarsi con lei. Victor purtroppo ha chiuso la porta chiavi, così Umpi tenta di calarsi dal balcone. Il suo approdo è più celere del previsto: con un fracasso apocalittico decolla nel giardino invernale direttamente sul tavolo da pranzo delle americane.
Le ragazze restano esterrefatte dall’improvviso atterraggio di simile messaggero celeste; Victor dispera: “Ho perduto i dollari!”, mentre la Tata lo infila senza tante parole in un terzo letto...

fShare
9
VIDEO

VIDEO

AUDIO & MORE

AUDIO & MORE

Video

Audio & more

Questo sito utilizza cookies anche di terze parti. Navigando se ne accetta l'utilizzo.
Per saperne di più consulta la cookie policy.